Claudio De Rosa dott. in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica

Interventi al corpo

LIPOASPIRAZIONE
La lipoaspirazione e la liposcultura sono praticamente lo stesso intervento rivolto a rimuovere accumuli localizzati di grasso in eccesso. Servono quindi a rimodellare e ridisegnare il profilo corporeo (liposcultura).
Bisogna chiarire che non sono interventi per dimagrire, ma solo, per ottimizzare il risultato di un dimagrimento che la paziente dovrà realizzare con dieta, attività fisica ed altro. Pertanto una paziente obesa non sarà una candidata all’intervento fintanto che non avrà ottenuto il massimo possibile con le terapie mediche e fisiche. Solo a questo punto potrà sottoporsi ad una liposuzione per migliorare ed eliminare i depositi di grasso che sono rimasti.

Come si esegue
La lipoaspirazione si può effettuare sia in anestesia generale, che spinale, che locale con sedazione. Dipende dalla quantità di grasso che dovremo asportare, e dal numero delle sedi da trattare. Pertanto anche il ricovero potrà essere di un giorno o un day hospital o ambulatoriale.

Intervento
La lipoaspirazione si effettua inserendo delle cannule lunghe ma sottili (3-4 mm al massimo), attraverso dei piccolissimi tagli di circa 4mm in corrispondenza delle sedi da trattare. Con queste cannule si aspira il grasso in eccesso, secondo alcuni precisi criteri. Alla fine dell’intervento viene applicata una guaina elastica che dovrà fornire una compressione uniforme sulle zone operate.

Decorso postoperatorio
La liposuzione è un intervento poco doloroso, tuttavia alla paziente vengono prescritti farmaci analgesici, oltre agli antibiotici che dovrà assumere per 3-5 giorni. Inoltre dovrà portare la guaina compressiva per 15 giorni, anche la notte e per la settimana seguente (cioè fino al 21° giorno) solo durante il giorno. Dopo 21 giorni dall’intervento potrà riprendere l’attività fisica. Il risultato dell’intervento si potrà apprezzare non prima di un mese a causa dell’edema persistente che può nascondere il reale effetto. Tuttavia per un risultato definitivo occorre aspettare 3 mesi, perché entro quel periodo ci potranno essere ancora dei cambiamenti delle zone trattate.

Rischi e complicazioni
La liposuzione se eseguita da personale qualificato ed in ambienti adeguati (cioè in cliniche serie e non in ambulatori, come spesso purtroppo accade), è un intervento molto richiesto che non comporta pericoli per la salute o per la vita. Tutti i casi che si sono verificati negli ultimi anni di complicazioni gravi e perfino mortali, sono quasi sempre conseguenza della mancanza di professionalità e di strutture inadeguate.
Le complicazioni più frequenti sono rappresentate da piccole irregolarità della superficie cutanea, dovute ad un anomalo ed imprevedibile riassorbimento del grasso danneggiato dalla cannula durante l’intervento. La presenza di piccole ondulazioni è quasi inevitabile e costringe spesso la paziente a doversi sottoporre nuovamente a ritocchi chirurgici a distanza di alcuni mesi dall’intervento.

Interventi al corpo

Addominoplastica

ADDOMINOPLASTICA
L’intervento di addominoplastica serve ad eliminare i difetti della regione addominale conseguenti a rilassamento cutaneo.

Continua...

PRIMA DOPO  
Modesta lipodistrofia dell'addome - prima
Modesta lipodistrofia dell'addome - dopo

Modesta lipodistrofia dell'addome senza rilassamento cutaneo; eseguita liposuzione e asportati circa 800 cc di tessuto adiposo.

Modesta lipodistrofia addominale e dei fianchi - prima
Modesta lipodistrofia addominale e dei fianchi - dopo

Modesta lipodistrofia addominale e dei fianchi; asportati circa 600cc.

Liposuzione delle cosce in giovane pazient - prima
Liposuzione delle cosce in giovane pazient - dopo

Liposuzione delle cosce in giovane paziente con evidente lipodistrofia degli arti inferiori. Asportati circa 3000cc di tessuto adiposo.

Lipodistrofia localizzata ai soli fianchi - prima
Lipodistrofia localizzata ai soli fianchi - dopo

Lipodistrofia localizzata ai soli fianchi in paziente di circa 30 anni.

Modesta lipodistrofia delle regioni trocanteriche - prima
Modesta lipodistrofia delle regioni trocanteriche - dopo

Modesta lipodistrofia delle regioni trocanteriche (culotte de cheval) in giovane paziente.

Dott. Claudio De Rosa Casa di Cura San Rossore srl Viale delle Cascine, 152 - 56122 Pisa (PI) Partita IVA 00659040505 www.claudioderosa.com info@claudioderosa.com